Torna alla Home Page

via San Martino, 19 - 20013 Magenta (MI) - Botteghino 0297291337 Fax 0292853797 - email: info@teatronuovo.com   RSS cinemateatroNuovo Facebook Twitter cinemateatroNuovo WhatsApp cinemateatroNuovo Telegram cinemateatroNuovo Instagram cinemateatroNuovo Youtube cinemateatroNuovo Buon Compleanno CTN
Filmforum 2002/2003 - 1° ciclo

21 novembre 2002

EDEN

Regia: Amos Gitai

Con: Samantha Morton, Thomas Jane - Dov, Luke Holland, Danny Huston, Daphna Kastner, Arthur Miller

Nazionalità: Italia, Francia, Israele

Durata: 90

Genere: Drammatico, Romantico


Samantha è sposata con Dov, entrambi di origine americana si sono stabiliti in Palestina per propria convinzione nel 1939.
Architetto ambizioso, Dov vuole costruire molto nel Paese e trascura la moglie. Il fratello di Samantha, Kalman arriva a sua volta in Palestina, nonostante i consigli contrari del vecchio padre, con l’obiettivo di realizzare buoni profitti con l’acquisto di alcune terre degli Arabi.
Sul posto c’è anche Kalkovsky, un ebreo tedesco, libraio, da tempo senza notizie della famiglia rimasta in Germania: vive con Silvia, disgustata dalla politica britannica che vieta agli ebrei l’accesso in Palestina.
Dopo la scoppio della guerra, arrivano le prime notizie sulla terribile sorte degli ebrei. Dov si arruola nella Brigata Ebraica e va a combattere in Europa. Kalma torna negli USA dal padre morente.
Samantha e Kalkovsky diventano amanti. Silvia partecipa agli attentati antibritannici e viene arrestata. Tornato dalla guerra, Dov racconta divertito alla moglie di aver stuprato una contadina tedesca, una ’nemica’.
Samantha lo lascia. Kalkovski, appreso che la sua famiglia è stata tutta sterminata, si suicida. Samantha ora è sola. Esce in strada, gira l’angolo. Lo scenario cambia: è l’Israele di oggi.

Fonte: www.cinematografo.it


- PRESENTATO IN CONCORSO ALLA 58ª MOSTRA DEL CINEMA DI VENEZIA (2001).



ORARI SPETTACOLI

giovedì: 21.15
Torna alla programmazione completa