Torna alla Home Page

via San Martino, 19 - 20013 Magenta (MI) - Botteghino 0297291337 Fax 0292853797 - email: info@teatronuovo.com   RSS cinemateatroNuovo Facebook Twitter cinemateatroNuovo WhatsApp cinemateatroNuovo Telegram cinemateatroNuovo Instagram cinemateatroNuovo Youtube cinemateatroNuovo Buon Compleanno CTN
Filmforum 2001/2002 - 1° ciclo

18 ottobre 2001

SOTTO LA SABBIA

Regia: François Ozon

Con: Charlotte Rampling, Bruno Cremer, Jacques Nolot, Alexandra Stewart, Pierre Vernier, Andrée Tainsy.

Nazionalità: Francia

Durata: 96

Genere: Drammatico


Una donna sposata che conduce una vita agiata e ha un lavoro di lettrice all’università si trova di fronte a una realtà che la sconcerta. Il marito da lei tanto amato scompare in mare e il suo corpo non viene ritrovato. Da quel momento la donna nasconde, come suggerisce il titolo, la testa sotto la sabbia. Non accetta la perdita e si comporta come se il coniuge fosse lì con lei. Ciò che più l’ha turbata è l’incertezza sulla effettiva morte (che lo spettatore può ritenere anche inscenata per scomparire).
Film tipicamente ’alla francese’ con tutti i pregi e difetti della definizione. Cioè una grande attrice come Charlotte Rampling finalmente non più gelida e contorta ma fragile di fronte alla propria incapacità di vivere. Ma anche con una sceneggiatura troppo ’precisa’ per coinvolgere anche cerebralmente e con tante, troppe parole. Cosa che solo Rohmer e pochi altri si possono permettere.
Una curiosità: Ozon ha scritto e girato i primi 20 minuti poi si è fermato e ha realizzato il resto sei mesi dopo.

Fonte: www.mymovies.it






ORARI SPETTACOLI

giovedì: 21.15
Torna alla programmazione completa