Torna alla Home Page

via San Martino, 19 - 20013 Magenta (MI) - Botteghino 0297291337 Fax 0292853797 - email: info@teatronuovo.com   RSS cinemateatroNuovo Facebook Twitter cinemateatroNuovo WhatsApp cinemateatroNuovo Telegram cinemateatroNuovo Youtube cinemateatroNuovo Buon Compleanno CTN
Filmforum 2000/2001 - 1° ciclo

16 novembre 2000

RISORSE UMANE

Regia: Laurent Cantet

Con: Jalil Lespert, Jean-Claude Vallod, Chantal Barrè, Veronique dePandelaère.

Nazionalità: Francia, Regno Unito

Durata: 100

Genere: Drammatico


Dopo essersi laureato in economia aziendale a Parigi, il giovane Franck torna in Normandia nella cittadina natia. Qui lo aspetta una stage dirigenziale nella fabbrica dove ormai da trent’anni suo padre Jean-Claude lavora come operaio. L’argomento principale attualmente in discussione è quello della riduzione dell’orario di lavoro a 35 ore. Ben accolto dai dirigenti e in particolare dal direttore Rouet, Franck riceve l’incarico di predisporre un questionario sull’applicazione delle 35 ore, da sottoporre a tutti i dipendenti. La signora Arnoux, rappresentante dei sindacati, lo avverte del fatto che questa azione è illegale e invita il personale a boicottarla. Ricevuta assicurazione sul corretto uso delle risposte, Franck riesce a farlo distribuire. Una sera però si siede per caso al computer di un dirigente e vede già pronta una lettera di licenziamento da inviare ad un certo numero di operai, tra i quali suo padre. Dopo essersi sfogato con il direttore e averlo comunicato al padre, Franck appende una copia della lettera sulla porta d’ingresso. Licenziato anche lui, Frank si schiera a fianco degli operai che danno il via ad azioni di protesta e decidono di boicottare la produzione. Solo suo padre decide di non partecipare alla protesta. Franck dovrà però capire qual è veramente il suo posto.


Fonte: www.cinematografo.it


- PREMIO CIPPUTI E CINEMAVVENIRE AL TORINO CINEMA GIOVANI (1999).



ORARI SPETTACOLI

giovedì: 21.15
Torna alla programmazione completa