Torna alla Home Page

via San Martino, 19 - 20013 Magenta (MI) - Botteghino 0297291337 Fax 0292853797 - email: info@teatronuovo.com   RSS cinemateatroNuovo Facebook Twitter cinemateatroNuovo WhatsApp cinemateatroNuovo Telegram cinemateatroNuovo Youtube cinemateatroNuovo Buon Compleanno CTN
Filmforum 1996/1997 - 1° ciclo

13 dicembre 1996

HELLO DENISE

Regia: Hal Salwen

Con: Mark Blum, Jena Lamarre, Aida Turturro, Liev Schreiber

Nazionalità: U.S.A.

Durata: 91

Genere: Drammatico


Dopo il fallito party per il suo compleanno, la giovane Linda getta malinconicamente i dolci e le torte preparate, mentre l’amica Gale le telefona per scusarsi di non essere intervenuta peché troppo occupata. Anche Jerry telefona all’amico Frank scusandosi per non essere andato al party, dove tra l’altro Gale, ex fidanzata di Frank e sua buona amica, voleva presentargli l’amica Barbara, ritenuta partner ideale per lui. Gale decide di organizzare un pranzo per l’una e mezza tra lei, Frank, Jerry e Barbara, ma nessuno, sempre per il troppo lavoro al computer, si presenta. Frattanto a Martin, amico di Jerry, arriva la telefonata della sconosciuta Denise la quale, dato che egli ha fatto una donazione (l’unica) di seme, lo informa che è il padre del nascituro (ha ottenuto il suo nome da un amico alla banca del seme). Martin, è felice: comunica il suo entusiasmo a Jerry, che frattanto ha contattato Barbara, e dopo un malinteso iniziale sta imbastendo con lei una focosa chat-line, sempre senza che i due si conoscano. Gale muore in un incidente, e sua zia Sharon al telefono è prodiga di macabri particolari agli amici, che promettono di recarsi al funerale per poi regolarmente disertarlo. Denise, assistita telefonicamente da Martin e dai subentrati Jerry, Frank, Barbara, Sharon, Linda e il tassista nero che l’ha portata in ospedale, partorisce una femmina, con sconcerto di Martin che sapeva di attendere un figlio maschio. Frank, stanco di questo continuo parlarsi senza incontrarsi, decide di fare un party per il Capodanno. Denise arriva e suona invano al campanello: Frank non risponde, seduto tra le vivande come un ebete. La giovane si siede sulle scale, e vede incrociarsi senza una parola Jerry e Barbara, che si dileguano. Linda resta a casa, mentre l’unico a presentarsi è Martin che ha portato un dono alla bimba e va poi via con Denise.


Fonte: www.cinematografo.it






ORARI SPETTACOLI

venerdì: 21.15
Torna alla programmazione completa