Torna alla Home Page

via San Martino, 19 - 20013 Magenta (MI) - Botteghino 0297291337 Fax 0292853797 - email: info@teatronuovo.com   RSS cinemateatroNuovo Facebook Twitter cinemateatroNuovo WhatsApp cinemateatroNuovo Telegram cinemateatroNuovo Instagram cinemateatroNuovo Youtube cinemateatroNuovo Buon Compleanno CTN
Filmforum 1995/1996 - 2° ciclo

2 febbraio 1996

L’ETA’ ACERBA

Regia: André Téchiné

Con: Élodie Bouchez, Gaël Morel, Stephane Rideau, Frédéric Gorny

Nazionalità: Francia

Durata: 110

Genere: -


Il 1962 è per la Francia un anno drammatico: in Algeria l’O.A.S. semina lutti e sangue e moltissimi profughi francesi sbarcano a Marsiglia. In una cittadina del Sud-Ovest piuttosto tranquilla gli echi del conflitto scatenatosi in Africa arrivano durante le nozze di Pierre Bartolo, figlio maggiore di una famiglia di agricoltori, ora in divisa di soldato, pronto però a disertare al più presto. Pierre, che ha avuto un innamoramento per la signora Alvarez (la professoressa di lettere nel locale liceo), muore tuttavia in Algeria. Nel liceo studia per l’ultimo anno il fratello Serge, tipo brutale, ma schietto. Di lui si è innamorato l’intellettuale e ben più fragile Francois, scoprendosi un omosessuale, malgrado abbia trovato nella giovane Maité una compagna considerata ideale. Quest’ultima è la figlia della professoressa Alvarez: ha un carattere un po’ spigoloso, è vagamente femminista e si impegna attivamente nella locale sede del partito comunista francese. Tuttavia un altro giovane è presente e si fa notare tra gli allievi: costui è Henri, tipo più maturo e introverso, nato in Africa ed a 21 anni reduce da vari altri istituti, con carriere scolastiche tutte fallite, inclusa quella in corso...

Fonte: www.cinematografo.it


-VINCITORE DI 4 PREMI CESAR: MIGLIOR FILM, MIGLIOR REGIA,MIGLIOR SCENEGGIATURA E MIGLIOR ATTRICE ESORDIENTE.



ORARI SPETTACOLI

venerdì: 21.15
Torna alla programmazione completa