Torna alla Home Page

via San Martino, 19 - 20013 Magenta (MI) - Botteghino 0297291337 Fax 0292853797 - email: info@teatronuovo.com   RSS cinemateatroNuovo Facebook Twitter cinemateatroNuovo WhatsApp cinemateatroNuovo Telegram cinemateatroNuovo Youtube cinemateatroNuovo I 70 anni di Acec
Filmforum 2012/2013 - 2° ciclo

24 gennaio 2013

LA CHIAVE DI SARA

Regia: Gilles Paquet-Brenner

Con: Kristin Scott Thomas, Mélusine Mayance, Niels Arestrup, Frédéric Pierrot, Michel Duchaussoy, Dominique Frot, Natasha Mashkevich, Gisèle Casadesus, Aidan Quinn

Nazionalità: Francia

Durata: 106

Genere: Drammatico


Parigi. Nella notte del 16 luglio 1942, gli ebrei vengono arrestati e ammassati al Velodromo d’Inverno per poi essere deportati nei campi di concentramento nazisti. Tra loro c’è la piccola Sara Starzynski, che ha solo dieci anni e che è riuscita a nascondere il suo fratellino Michel in un armadio prima dell’arrivo della polizia, promettendogli che un giorno sarebbe tornata.
A sessant’anni di distanza, la giornalista americana Julia Jarmond - sposata con il francese Bertrand e che vive in Francia da vent’anni - viene incaricata di realizzare un reportage sul rastrellamento. Quando Julia scopre che la casa in cui sta per trasferirsi è la stessa in cui viveva la famiglia di Sara, si convince che la bambina è sopravvissuta allo sterminio e per questo decide di seguirne le tracce.
L’esame degli archivi, le interviste ai testimoni e le ricerche dei sopravvissuti faranno conoscere a Julia nuovi e sconosciuti aspetti della Francia e del suo popolo, portando alla luce anche singolari risvolti della sua stessa esistenza.

Fonte: www.filmup.com


ingresso € 3,50 per tutti - in occasione della GIORNATA DELLA MEMORIA 2013



ORARI SPETTACOLI

giovedì: 21.15
Torna alla programmazione completa